Sinai parchi marini

 

 

 

 

 

I parchi marini della Penisola del Sinai

parchi carica Costo:

 

Isole Big Giftun

Marine Protettorato dal: 1986

Area: 12,8 km quadrati

Quota di iscrizione: 20L.E pp al giorno

Piccole isole Giftun

Marine Protettorato dal: 1986

Zona: 3,8 km quadrati

Quota di iscrizione: 20L.E pp al giorno

siti di immersione famosi in questo settore comprendono la gorgonia Garden (noto anche come stazione di polizia), Banana Reef, Erg Somaya, Turtle Bay, Torfa Ben El Gebel, e El Fanous. Nel 2000, il governo ha iniziato a raccogliere le tasse 20L.E attraverso i centri di immersione, e questo, combinato con la limitazione del numero di imbarcazioni nella zona, ha assicurato la bellezza della zona continuerà per molti anni a venire.

La Mahmya 'road house' per snorkeling su Big Giftun.

Ras Mohammed

Marine Protettorato dal: 1983

Area: 850 km quadrati

Quota di iscrizione: US $ 5pp al giorno

Uno dei più noti parchi marini del Mar Rosso, Ras Mohammed (che si trova sulla punta meridionale della penisola del Sinai) ha sempre avuto un grande significato. La sua posizione che collega l'Europa a est e più avanti alla Mecca significava storicamente è stata contesa e controllato dagli antichi Egizi, gli arabi e poi gli Ottomani.

 

Si dice che il nome di 'Ras Mohammed' si basa su una scogliera nel parco che porta somiglianza con il profeta Maometto.

 

Questo parco nazionale è importante perché di visitare uccelli impennata migratori - in realtà, quasi tutti cicogne bianche di tutto il mondo passano attraverso il parco. E 'anche sede di mangrovie a nord del mondo

 

Le Isole Brother (Al Akhawein)

Big Brother Island

Marine Protettorato dal: 1986

Area: 0.05 km quadrati

Quota di iscrizione: US $ 5pp al giorno

 

Little Brother Isola

Marine Protettorato dal: 1986

Area: 0.021 km quadrati

Quota di iscrizione: US $ 5pp al giorno

Questi due isolati, vulcaniche isole - Grande Fratello e il fratellino - si trovano così bassa che potrebbe facilmente perdere se non per il faro, in piedi a 32 metri di altezza. Solo 1 km di distanza, è possibile trovarli seduti a sud-est di Safaga. Big Brother Island è meno di 500 metri di lunghezza e una larghezza di 100 metri - mentre Little Brother è ancora più piccolo.

La posizione, il vento e si gonfiano le condizioni di queste isole possono fare immersioni difficili, soprattutto da ottobre ad aprile durante i mesi invernali. In quanto tali, sono solo a subacquei esperti (che hanno completato più di 50 immersioni), e le condizioni sono esigenti ma molto gratificante.

L'aspetto aspro secca delle isole stesse smentisce la ricchezza che vive al di sotto della superficie. Gruppi di barracuda, tonni e carangidi sono inseguiti dagli squali; mante scivolano dolcemente attraverso le acque; pesci farfalla e barriera cernie dardo dentro e intorno al corallo molle; e ripido drop-off aggiungono al dramma di questo mondo sottomarino.

Big Brother Island

Nel 1957, l'Aida è stata la consegna delle forniture al faro quando ha colpito la barriera corallina e affondò, appena fuori il Grande Fratello. Lei ora si aggrappa alla parete del reef, e colpisce 65 metri nel punto più profondo. Nel frattempo, nelle vicinanze Numidia (immagine) si basa sulla scogliera, con detriti a partire da 8 metri e di colpire 85 metri nel punto più profondo. Mentre i due relitti sono vicini e, pertanto, possono essere combinati in un giorno, si consiglia di prendere più tempo per esplorare, per non perdere le altre meraviglie questa zona offre.

Inoltre, ai lati est e ovest dell'isola si trovano pareti sottomarine a picco, ideali per immersioni in corrente quando la corrente è in esecuzione. Ravines corrono lungo il lato, ed i suoi sbalzi sono divertenti per esplorare. Il vecchio molo può essere visto sulla parete sud-ovest.

 

Isola Little Brother

Come piccolo fratello è più piccolo, è dotato di una barriera leggermente più piccolo troppo - ma con un po 'veramente bella vita marina. foreste di gorgonie deriva delicatamente nella corrente, lungo i muri di stordimento coralli molli. Le secche del lato ovest dispone di sporgenze e piccole grotte, che sono l'ideale per esplorare. Non dimenticate di portare la macchina fotografica subacquea, come opportunità fotografiche qui sono infinite.

L'ultima attrazione da non perdere è la 'stazione di pulizia'. Dirigetevi a nord lungo il piccolo altopiano fino a raggiungere un piccolo urto in cui squali grigi e squali volpe (a destra) vengono a ottenere un pennello up. Se siete fortunati, squali martello può anche passare.

 

Daedalus Reef Marine Park (Abu Kizan)

Marine Protettorato dal: 1986

Area: 0,418 km quadrati

Quota di iscrizione: US $ 5pp al giorno

Questo parco marino è uno dei posti migliori per avvistare gli squali. Un'isola senza pretese, che si trova 180 chilometri a sud delle Isole Brothers, ed è dato via dal suo faro. La barriera corallina è lungo circa 800 metri ed è quasi di forma circolare. Da maggio a luglio, grandi decine di squali martello femminile visitare la zona, e grigio di barriera, squali silkies, trebbiatrici e longimanus sono anche visitatori regolari. Gli squali balena e mante sono stati avvistati di tanto in tanto.

Non dimenticate di visitare Anemone City, ricco di pesci ed anemone colorato nell'angolo nord-est. Qui troverete anche un canyon spettacolare pieno di coralli di montagna, a cascata lungo il lato del muro fino a 25 metri.

 

Come la barriera corallina si trova a 800 metri di larghezza e circa 1 km in profondità, c'è molto da scoprire. In più, c'è sempre un lato riparato a causa della forma della barriera, in modo da poter adattarsi alle condizioni del mare. Essere consapevoli c'è ancora sempre la possibilità immersioni possono essere chiamati a causa di motivi di sicurezza.

 

Isola Zabargad Parco Marino

Marine Protettorato dal: 1986

Area: 4.976 km quadrati

Quota di iscrizione: US $ 5pp al giorno

 

L'isola disabitata, una volta è stato estratto per la sua preziosa olivina verde. Al giorno d'oggi è più noto come un importante luogo di riproduzione per le tartarughe verdi, con oltre 2.000 nidi sull'isola. Sott'acqua ci sono alcuni relitti tra cui il Khanka, una nave spia russa, così come pinnacoli di corallo che offrono interessanti opportunità di nuotare attraverso ed esplorare.

 

Isola di Rocky parco marino

Marine Protettorato dal: 1986

Area: 0.176 km quadrati

Quota di iscrizione: US $ 5pp al giorno

Solo 5 km a sud-est di Zabargad, Rocky Island è caratterizzato da pareti ripide che portano a un abisso. Qui troverete squali martello, pesci napoleone e grosse cernie. tariffe meno bene qui corallo, ma se si testa al lato orientale vi è un altopiano aperto con blocchi di corallo. Per i subacquei più tecnicamente avanzati, il relitto Vergine si trova in profondità sotto la superficie.

 

 

 

parchi carica non-a pagamento:

Isola di Qeshm

Marine Protettorato dal: 1986

Zona: 9,7 km quadrati

Isola di Tawila

Marine Protettorato dal: 2006

Area: 19.2 km quadrati

Anche se non molto usato per le immersioni, questa zona è perfetta per lo snorkeling, seguito da una passeggiata intorno all'isola e una cena barbecue.

Big Siyoul Isola

Marine Protettorato dal: 2006

Area: 0.14 km quadrati

principale sito immersioni Big Siyoul sono Ras Siyoul, famosa per i suoi squali zebra, e Siyoul Gilwa, che si estende per quasi tutta la lunghezza della barriera.

 

 

Piccole isole Siyal

Marine Protettorato dal: 2006

Area: 0.01 km quadrati

Um Grammar Isola

Marine Protettorato dal: 2006

Area: 0.03 km quadrati

Che significa 'Madre della Luna', Um Gammar offre numerosi siti di immersione, con una grotta nel sud-est, ad una profondità di 30 metri. L'immersione lungo l'altopiano del Nord è eccellente.

El Fanadeer barriera

Marine Protettorato dal: 2006

Zona: 3,6 km quadrati

Situato nella zona di Hurghada, questa è la barriera corallina più lunga della regione non collegato alla terraferma o di un'isola. Grazie alla sua ricca vita marina ed eccellente, è uno dei migliori siti di immersione nella zona, anche se la topografia sottomarina è relativamente blanda.

Abu Ramada Isola

Marine Protettorato dal: 1986

Area: 0.25 km quadrati

L'isola è un classico nel suo design sott'acqua. A nord è un altopiano mozzafiato, a est una parete a strapiombo, una schiera e del paesaggio pendenza nel sud, e ad ovest uno scaffale Mar Rosso.

Abu Minkar Isola

Marine Protettorato dal: 1986

Area: 1.44 km quadrati

Seduto ad ovest delle isole Giftun, Abu Minkar è più adatto per lo snorkeling e le gite in barca con fondo di vetro di immersioni.

Isole Magawish

Marine Protettorato dal: 1986

Area: 0,81 km quadrati

 

Ci sono due isole qui - Big e Small Magawish Magawish, entrambi i quali sono principalmente visitati da barche e snorkeling con fondo di vetro, piuttosto che subacquei. C'è anche il Magawish Resort di Hurghada, che si trova accanto alla spiaggia più lunga ininterrotta nella città.

 

 

Isola di  Sahl Hashish

Marine Protettorato dal: 1986

Area: 0.05 km quadrati

Questo sistema di barriera lungo ha molti siti di immersione, con pinnacoli che sostengono ricca vita marina ed erba del mare. Questo è dove l'isola ha preso il nome.

Tobia Isola

Marine Protettorato dal: 1986

Area: 0.15 km quadrati

Questa zona è popolare, soprattutto per l'immersione notturna a Tobia Arba. Situato a sud di Abu Soba, barche snorkeling spesso si fermano qui.

Wadi Gamal Isola

Marine Protettorato dal: 2003

Zona: 2,3 km quadrati

 

 

 

 

 

 

 

Sinai Peninsula Marine Parks

Fee charging parks:

Big Giftun Islands

Marine Protectorate since: 1986
Area: 12.8 sq km
Entry fee: 20L.E pp per day

Small Giftun Islands

Marine Protectorate since: 1986
Area: 3.8 sq km
Entry fee: 20L.E pp per day

Famous dive sites in this area include the Gorgonian Garden (also known as the Police Station), Banana Reef, Erg Somaya, Turtle Bay, Torfa Ben El Gebel, and El Fanous. In 2000, the government began to collect the 20L.E fees through dive centres, and this, combined with the restriction on the number of boats in the area, has ensured the beauty of the area will continue for many years to come.

The Mahmya ‘road house’ for snorkellers on Big Giftun.

Ras Mohammed

Marine Protectorate since: 1983
Area: 850 sq km
Entry fee: US$5pp per day

One of the most well-known marine parks of the Red Sea, Ras Mohammed (located on the southern tip of the Sinai Peninsula) has always held great significance. Its location linking Europe to the east and further along to Mecca meant historically it was fought over and controlled by the ancient Egyptians, the Arabs and then the Ottomans.

It is said the name ‘Ras Mohammed’ is based on a cliff in the park that bears resemblance to the Prophet Mohammed.

 

This national park is important because of visiting migratory soaring birds – in fact, almost all of the world’s white storks pass through the park. It is also home to the northernmost mangroves in the world.

The Brother Islands (Al Akhawein)

Big Brother Island

Marine Protectorate since: 1986
Area: 0.05 sq km
Entry fee: US$5pp per day

 

Little Brother Island

Marine Protectorate since: 1986
Area: 0.021 sq km
Entry fee: US$5pp per day

These two isolated, volcanic islands – Big Brother and Little Brother – lie so low they could easily be missed if not for the lighthouse, standing at 32 metres in height. Only 1km apart, you can find them sitting south east of Safaga. Big Brother Island is under 500 metres long, and is 100 metres wide – while Little Brother is even smaller.

The location, wind and swell conditions of these islands can make diving difficult, especially from October to April during the winter months. As such they are for experienced divers only (who have completed over 50 dives), and the conditions are demanding but very rewarding.

The harsh, dry appearance of the islands themselves belies the wealth that lives below the surface. Groups of barracuda, dogtooth tuna and trevally are chased by sharks; manta rays glide softly through the waters; butterfly fish and reef groupers dart in and around the soft coral; and steep drop-offs add to the drama of this underwater world.

Big Brother Island

In 1957, the Aida was delivering supplies to the lighthouse when she hit the reef and sank, just off Big Brother. She now clings to the reef wall, and hits 65 metres at the deepest point. Meanwhile, nearby Numidia (image) rests on the reef, with debris starting at 8 meters and hitting 85 meters at the deepest point. While the two wrecks are close and therefore can be combined in a day, we recommend you take more time to explore, to not miss out on the other wonders this area offers.

Additionally, to the east and west sides of the island you will find sheer underwater walls, perfect for drift dives when the current is running. Ravines run down the side, and its overhangs are fun for exploring. The old jetty can be seen on the south-west wall.

Little Brother Island

As Little Brother is smaller, it features a slightly smaller reef too – but with some truly beautiful marine life. Gorgonian forests drift gently in the current, alongside walls of stunning soft coral. The shallows of the west side features overhangs and small caves, which are perfect to explore. Don’t forget to bring your underwater camera, as photographic opportunities here are endless.

The last attraction not to be missed is the ‘cleaning station’. Head north along the small plateau until you reach a small bump where grey reef sharks and thresher sharks (right) come to get a brush up. If you’re lucky, hammerhead sharks may also pass by.  

Daedalus Reef Marine Park (Abu Kizan)

Marine Protectorate since: 1986
Area: 0.418 sq km
Entry fee: US$5pp per day

This marine park is one of the best places for spotting sharks. An unassuming island, it is located 180km south of the Brother Islands, and is given away by its lighthouse. The reef itself is around 800 metres long and is almost circular in shape. From May to July, large scores of female scalloped hammerheads visit the area, and grey reef sharks, silkies, threshers and longimanus are also regular visitors. Whale sharks and manta rays have also been spotted from time to time.

Be sure to visit Anemone City, packed with fish and colourful anemone in the north-east corner. Here you’ll also find a spectacular canyon filled with mountain coral, cascading down the side of the wall down to 25 metres.

 

As the reef is 800 metres in width and around 1km in depth, there is plenty to discover. Plus, there is always one sheltered side because of the reef’s shape, so you can adapt to the sea’s conditions. Be aware there is still always a chance dives can be called off due to safety reasons.

Zabargad Island Marine Park

Marine Protectorate since: 1986
Area: 4.976 sq km
Entry fee: US$5pp per day

This uninhabited island was once mined for its precious green olivine. Nowadays it is more well-known as an important breeding site for green turtles, with more than 2,000 nests on the island. Underwater there are a few wrecks including the Khanka, a Russian spy ship, as well as coral pinnacles that provide interesting opportunities to swim through and explore.

Rocky Island Marine Park

Marine Protectorate since: 1986
Area: 0.176 sq km
Entry fee: US$5pp per day

Only 5km south-east of Zabargad, Rocky Island features steep walls leading to an abyss. Here you will find hammerhead sharks, Napoleon wrasse and large groupers. Coral fares less well here, but if you head to the eastern side there is an open plateau with coral blocks. For the more technically advanced divers, the Maiden wreck sits deep below the surface.

 

Non-fee charging parks:

Qeisum Island

Marine Protectorate since: 1986
Area: 9.7 sq km

Tawila Island

Marine Protectorate since: 2006
Area: 19.2 sq km

Although not used much for diving, this area is perfect for snorkelling, followed by a walk around the island and a barbecue dinner.

Big Siyoul Island

Marine Protectorate since: 2006
Area: 0.14 sq km

Big Siyoul’s main dives site are Ras Siyoul, famous for its zebra sharks, and Siyoul Gilwa, which extends for almost the entire length of the reef.

 

Small Siyoul Islands

Marine Protectorate since: 2006
Area: 0.01 sq km

Um Gammar Island

Marine Protectorate since: 2006
Area: 0.03 sq km

Meaning ‘Mother of the Moon’, Um Gammar offers numerous dive sites, with a cave in the south-east corner, at a depth of 30 metres. The dive along the north plateau is excellent.

El Fanadeer reef

Marine Protectorate since: 2006
Area: 3.6 sq km 

Located in the Hurghada area, this is the longest reef of the region not attached to the mainland or an island. Due to its diverse and excellent marine life, it is one of the best dive sites in the area, even though the underwater topography is relatively bland.

Abu Ramada Island

Marine Protectorate since: 1986
Area: 0.25 sq km

This island is classic in its underwater design. To the north is a stunning plateau, to the east a sheer wall, a terraced and sloping landscape in the south, and to the west a Red Sea shelf.

Abu Minkar Island

Marine Protectorate since: 1986
Area: 1.44 sq km

Sitting to the west of the Giftun Islands, Abu Minkar is more suited to snorkellers and glass-bottom boat trips than dives. 

Magawish Islands

Marine Protectorate since: 1986
Area: 0.81 sq km

There are two islands here – Big Magawish and Small Magawish, both of which are mainly visited by glass-bottom boats and snorkellers, rather than divers. There is also the Magawish Resort in Hurghada, which sits beside the longest unbroken beach in the town.

 

Sahl Hashish Island

Marine Protectorate since: 1986
Area: 0.05 sq km

This long reef system has many dive sites, with pinnacles supporting rich marine life and lush sea grass. This is where the island got its name.

Tobia Island

Marine Protectorate since: 1986
Area: 0.15 sq km

This area is popular, especially for the night dive in Tobia Arba. Located to the south of Abu Soba, snorkel boats often stop here.

Wadi Gamal Island

Marine Protectorate since: 2003
Area: 2.3 sq km

 

Sharm El Sheikh, Egypt

Soleggiato. Mite.

Soleggiato. Mite.

23 °C

73 °F

Umidità 36%
Vento 21Kph

ven

Molto nuvoloso. Mite.

24 °C

75 °F

Sat

Soleggiato. Mite.

24 °C

75 °F

Dom

Soleggiato. Mite.

23 °C

73 °F

Mon

Soleggiato. Mite.

24 °C

75 °F

mar

Molto nuvoloso. Mite.

25 °C

77 °F

mer

Soleggiato. Mite.

24 °C

75 °F

Cairo, Egypt

Prevalentemente soleggiato. Fresco.

Prevalentemente soleggiato. Fresco.

22 °C

72 °F

Umidità 48%
Vento 14Kph

ven

Nubi pomeridiane. Mite.

22 °C

72 °F

Sat

Da nuvoloso a soleggiato. Fresco.

22 °C

72 °F

Dom

Nuvole mattutine. Mite.

23 °C

73 °F

Mon

Prevalentemente soleggiato. Mite.

24 °C

75 °F

mar

Prevalentemente soleggiato. Fresco.

22 °C

72 °F

mer

Nuvole mattutine. Fresco.

21 °C

70 °F

Hurghada, Egypt

Soleggiato. Mite.

Soleggiato. Mite.

23 °C

73 °F

Umidità 46%
Vento 16Kph

ven

Molto nuvoloso. Mite.

24 °C

75 °F

Sat

Soleggiato. Mite.

24 °C

75 °F

Dom

Soleggiato. Mite.

24 °C

75 °F

Mon

Soleggiato. Mite.

24 °C

75 °F

mar

Molto nuvoloso. Mite.

26 °C

79 °F

mer

Soleggiato. Mite.

24 °C

75 °F

Marsa Alam Intl, Egypt

Prevalentemente soleggiato. Mite.

Prevalentemente soleggiato. Mite.

24 °C

75 °F

Umidità 50%
Vento 23Kph

ven

Prevalentemente soleggiato. Mite.

25 °C

77 °F

Sat

Soleggiato. Mite.

24 °C

75 °F

Dom

Prevalentemente soleggiato. Mite.

24 °C

75 °F

Mon

Soleggiato. Mite.

24 °C

75 °F

mar

Soleggiato. Mite.

25 °C

77 °F

mer

Soleggiato. Mite.

24 °C

75 °F

Luxor, Egypt

Soleggiato. Mite.

Soleggiato. Mite.

22 °C

72 °F

Umidità 44%
Vento 5Kph

ven

Molto nuvoloso. Mite.

24 °C

75 °F

Sat

Prevalentemente soleggiato. Mite.

23 °C

73 °F

Dom

Prevalentemente soleggiato. Mite.

23 °C

73 °F

Mon

Soleggiato. Mite.

24 °C

75 °F

mar

Soleggiato. Mite.

25 °C

77 °F

mer

Soleggiato. Mite.

24 °C

75 °F

Sharmdirect.com

 
Tutte le informazioni sui parchi marini che si trovano nelle zone Sud Sinai.
Accetta i cookiePer darvi la migliore esperienza possibile, questo sito utilizza i cookie. Usando questo sito l'utente accetta di utilizzare i cookie. Abbiamo pubblicato una politica di cookie, che si dovrebbe leggere per scoprire di più sui cookie che utilizziamo. Vedi la politica cookie .